giovedì 23 dicembre 2010

_Pensieri giocando col vento e corse all'ultimo regalo_

Decisamente eccentrico il mio modo di pensare, sicuramente demodè e troppo anticonformista per essere compreso. La maggior parte di persone si "difende"
dal mio pensiero, ne prende le distanze, mi ascolta e intanto fa pensieri che non mi piacerebbe conoscere ma che ormai ho imparato a leggere nei loro sguardi interrompendomi appena lo scorgo.
...Bhè, anch'io, lentamente, sto imparando la lingua del "quieto vivere", con sforzo ma necessariamente.
...
Decisamente eccentrico il mio modo di pensare ... Come questo pomeriggio dell'anti vigilia di Natale, ventosissimo e caldo.
Questo vento che scuote con forza i festoni luminosi nelle vie del centro della mia città, piega i rami degli alberi, trascina piccole cose con sè e fa abbassare gli occhi per evitare ci entri qualcosa.
Me ne sto qui a contemplare questo vento indisciplinato che si diverte a scompigliare i capelli delle donne appena uscite dal parrucchiere ... vento che fa ondeggiare gli ultimi acquisti nei sacchetti ben stretti tra le mani ... o, quelle folate ancora più forti, dispettose e impreviste che riescono a spostare l'asse dei passanti.
Un cagnetto microscopico al guinzaglio del padrone, abbaia isterico non si sa se alle foglie che vorticano nel vento o al vento che prova a trascinarlo via a ogni "zampatina" ...
...
Mai come quest'anno non mi sono lasciata coinvolgere dalle corse natalizie al consumismo mascherato da usanza se non da buona abitudine.
L'usanza tutta nostra di renderci questi giorni infernali, accalcati in file eterne: fermi nel traffico, fermi alla cassa di un negozio ... Nervosi ... Nervosi perchè, intanto, il tempo passa e abbiamo tante, troppe cose da fare. Nervosi perchè non troviamo ciò che cerchiamo o perchè non sappiamo neppure cosa cerchiamo!!!!
"C'è la crisi..." commentavamo qualche settimana fa ... Ora la crisi pare non esserci (!) (avesse ragione Berlusconi (?) -AHHH! AIUTO! o_O) ...
Ma l'importante è fare ciò che ci si aspetta si faccia ... facciata! ...
"Mica posso rimanere a mani vuote quando mi arriverà il pensiero di ...........?"
Allora poco importa se: imprecheremo contro tutto e tutti in macchina; sbufferemo come un treno a vapore in coda a una cassa (e non sia mai qualcuno ci domandasse di passare avanti!! come minimo verrebbe fulminato come Ataru di Lamù!!!) ... Poco importa se sprecheremo tutto il tempo che avremmo potuto impiegare a preparare un dolce natalizio (magari coinvolgendo i bambini), a scrivere un biglietto, a accettare l'invito di un amico a prendere un caffè, o a stare con i nostri bambini invece di costringerli nel nostro nervosismo per loro incomprensibile ...
...
L'importante è che si possa essere pronti a ricambiare!!!
...
...E io me ne sto qui, seduta su una panchina in una strada centrale di Caserta illuminata a festa e brulicante di persone col passo affrettato, con i miei pensieri eccentrici, demodé e anticonformisti... qui a leggere i fumetti (pensieri) di chi passa... pensieri indaffarati ...
Osservo la scena, le azioni, l'ansia ... che quest'anno non mi sono appartenute.
Mi lascio prendere in giro dal vento, oggi nessuno ha tempo per giocare con lui che cerca di richiamare l'attenzione ... mi ricorda i miei bimbi, dunque, partecipo al suo gioco: non ho i capelli "fatti", non ho pacchetti, non ho fretta... solo voglia di respirare ogni momento, guardare le cose osservandole per restituirle agli amici, ai parenti, ai miei bambini, come un dono.
Mentre Aurora e Francesco sono a casa e si godono i nonni, ho speso un'oretta in pensieri. Pensare quanti "ultimi acquisti" avrei potuto fare invece che starmene qui a pensare!!! Ma non ho proprio cominciato a farne quest'anno, perchè la crisi c'è ed è bene che si sappia senza vergogna, anche perchè sarebbe potuta essere una buona occasione per rivedere e correggere queste abitudini, magari riscoprendo il piacere di fare doni veri e meno stressati.
Sono fermamente convinta che il Natale non dovrebbe essere un pretesto per incrementare il consumismo, bensì un'occasione speciale e dolcissima per stare insieme con Amore.

eApianirò©

 
ph: eApianirò "lucidifesta"




i miei struffoli fotografati da me ;))) e moooolto buuuoni!!!

Nessun commento:

Posta un commento