sabato 26 febbraio 2011

_SENZA LASCIARE TRACCIA_

dove mi perdi c'è il grigio-azzurro dell'intentato cielo
oltre uno sguardo
tra le vibrazioni del silenzio...
iperbole e enfasi
false ombre
proiettate in futuri remoti: mura scrostate
cieca l'ingenuità le riveste di significati
vernice spray
colore che inventa vita
scollarsi dalle chimere crea ferite
rosso vermiglio come sangue
come lotta
come amore
amore... cinque lettere messe in croce
pesanti come piombo
annegano senza lasciare traccia. 

eApianirò©
Immagine presa dal web

Nessun commento:

Posta un commento