martedì 5 aprile 2011

_posso solo urlare: NO AL NUCLEARE!_(il 12 giugno vota SI per esprimere il tuo no al nucleare)

A me...mi prende male questi giorni. Ovunque posi l'attenzione vedo impotenza, mancanza di futuro, preoccupazione... Non c'è luogo che pare salvarsi dall' incubo nucleare che torna, riportando a galla immagini mai scordate....
Vorrei poter fare qualcosa, invece, posso solo constatare di non essere altro che un misero puntino in mezzo al tutto. Provo a urlare il mio pensiero, cerco di dare esempio su ciò che umilmente ritengo possa essere più giusto fare... Poi, mi assale un dolore sottile nell'anima, perchè sono costretta solo a guardare, aspettare...e quei bambini fotografati, ripresi mentre, persone nascoste da una maschera, misurano presenza di radiazioni sui loro corpicini... lacerano tutte le viscere. Piango dentro per provare a non morire fuori. Non è giusto... non è giusto... NON E' GIUSTO!!!
Con la forza che mi resta aggrappata a questo carattere che benedico, raccolgo brandelli di speranza e continuo a gridare fortissimo: NO AL NUCLEARE!

eApianirò (23 marzo 2011)

immagine tristissima presa dal web... sono oggetti coperti da polvere radioattiva dopo il disastro di Cernobyl nell'aprile dell'86 


RICORDA

2 commenti: