giovedì 19 maggio 2011

_Conchiglie_

Ho ascoltato il posarsi lieve dei tuoi passi
conchiglie portate dal mare
nella mia terra
come fossi sabbia
il loro adagiarsi concavo e silente
custodito tra le mani
nel vento restituirgli voce
delicato tintinnio che parla di te

 eApianirò ©17 Maggio 2011 poesia ispirata dalla foto di Ivana D'Emilio


ph: Ivana D'Emilio


Nessun commento:

Posta un commento