lunedì 13 febbraio 2012

_Benvenuti in casa Esposito_


Ho appena terminato di leggere il libro "Benvenuti in casa Esposito". Quasi mi dispiace, come accade quando qualcosa che ci piace finisce. Era da tempo che non mi imbattevo in un libro che riuscisse a farmi pensare, a ogni pagina, "mi piace!". Leggerlo è stato piacevole, mi ha fatto compagnia divertendomi, raccontandomi curiosità a me non note e facendomi pensare al contesto napoletano dove la vita comune si intesse con la malavita così bene da non riuscire quasi più a comprendere dov'è che finisce una e comincia l'altra.
L'autore del romanzo è Pino Imperatore, non lo conosco ma a giudicare dal lavoro pubblicato credo di non sbagliare nel pensare che sia una persona di elevato spessore umano, oltre che culturale. Non è da tutti riuscire a trattare un tema delicato come la camorra ponendosi al centro, in maniera empatica... ne parla, ne racconta e scrive dal di dentro e dal basso, come l'autore stesso spiega, riuscendo a farci vedere l'uomo che potrebbe nascondersi dietro l’inquietante figura del camorrista, mostrandocene eventuali limiti, ironie, sentimenti... donandoci uno spaccato che, solo superficialmente, potremmo giudicare surreale rispetto alla realtà dei fatti -del resto è un romanzo e non è cronaca- e riuscendo a farci ridere con dialoghi degni della irresistibile comicità tipica partenopea. 
Insomma se Imperatore riesce a farci ridere e sorridere seguendo le avventure e disavventure dei personaggi della famiglia Esposito, è comunque altrettanto forte e chiara la speranza che qualcosa prima o poi possa cambiare, non a caso apre il suo romanzo con i versi della canzone "La mia città" di Edoardo Bennato.
Difficilmente lo faccio se non quando qualche amico mi chiede di consigliargli qualcosa da leggere, né tantomeno ho interesse a farlo, ma vi invito a passare qualche momento di relax in compagnia di questo romanzo, sono certa che vi piacerà!
Buona lettura e cominciamo a credere anche noi che le cose possano cambiare… è già un’ottima partenza!

  ©pina ianiro   I <3 Napoli !!

Nessun commento:

Posta un commento